Corso di postura e fisioestetica

Introduzione

Un nuovissimo corso di postura e fisioestetica  a Lecce.

Il concept di estetica diagnostica nasce dalla collaborazione con il Dott. Maurizio Consoli (osteopata, fisioterapista, scienze motorie), e dal suo percorso operativo e didattico che dura da oltre 30 anni. La postura, l’importanza dell’allineamento vertebrale e dei principi che regolano la struttura muscolo-scheletrica al corretto funzionamento del sistema fisiologico (cuore, sangue, linfa, sistema digestivo ecc.), unito a protocolli di osservazione, di valutazione, di trattamento manuale delle fasce, delle catene cinetiche, rappresentano i temi centrali per un nuovo modo di concepire il ruolo dell’estetica rigenerativa.

Il percorso è rivolto a tutti i professionisti del settore estetico e benessere, finalizzato al riconoscimento di uno specifico inestetismo partendo da una diagnosi posturale, passando dalla comprensione dei principali elementi del triangolo della salute su cui il corpo umano basa le proprie capacità di adattamento.

1) Significato di Postura, l’importanza di capire e come riconoscere la postura del cliente secondo una corretta valutazione di tutte le parti del corpo interessate; ossa, articolazioni, muscoli, tendini, sistema nervoso e fisiologia generale tramite la nostra Tecnologia ENF.
2) Verifica delle impedenze corporee dei muscoli che conseguono alla creazione di tutte le rughe facciali.
3) Riconoscimento del proprio occhio dominante, per la corretta valutazione visiva tramite le linee di riferimento verticali e orizzontali del posturometro.
4) Pratica in coppia di tutti gli esercizi.

09:00 - 10:00 presentazione corso, partecipanti, organizzazione, struttura 4 giornate
10:00 - 11:00 significato di postura - posturologia classica - postura dinamica integrata
11:00 - 12:00 ossa, articolazioni, muscoli, tendini, sistema nervoso e fisiologia generale (software anatomia ENF)
12:00 - 13:00 anamnesi. Come quando perché. Casi clininci pratici
14:00 - 15:00 esame posturale .occhio dominante, linee verticali ed orizzontali, fronte, retro, lato, patologie evidenti. Test scoliosi
15:00 - 16:00 pratica sulla valutazione posturale - posizione eretta
16:00 - 17:00 osservazione prono, supino, seduto. Cicatrici. Postura dinamica
17:00 - 18:00 pratica sulla valutazione posturale - posizione seduta, prono, supino. Questionario
facoltativo MCM per il viso. Manualità + ENF. Rughe, ipotono. Caso pratico

1) Osservazione del cliente in posizione prono, supino, seduto ed in movimento per la corretta valutazione della scogliosi.
2) Valutazione sulla colonna cervicale, spiegazioni delle tecniche di pompage e cranio sacrale.
3) Valutazione delle spalle e plesso bracchiale con spiegazione delle tecniche articolari.
4) Pratica in coppia di tutti gli esercizi.

09:00 - 10:00 verifica dei principali test complicati, rafforzo principo anamnesi e valutazione
10:00 - 11:00 anatomia e biomeccanica della colonna cervicale. Biomeccanica. Principali patologie ed attenzioni
11:00 - 12:00 anatomia palpatoria cervicale, test principali e test di esclusione. Pratica
12:00 - 13:00 tecniche di pompage cervicale. Pratica
14:00 - 15:00 anatomia del cingolo scapolare e plesso brachiale. Biomeccanica
15:00 - 16:00 tecniche articolari spalla, scapola, clavicola. Tecniche per sist. immunitario
16:00 - 17:00 anatomia palpatoria spalla, scapola, clavicola, sterno, torace, mov. Diaframma
17:00 - 18:00 pratica e questionario pratico
facoltativo MCM arto superiore, collo, plesso brachiale

1) Spiegazione e conoscenza dello Psoas e la sua importanza in una valutazione posturale.
2) Spiegazione del corretto funzionamento articolare di anca, ginocchio e caviglia.
3) Spiegazione dell’importanza di tutti i movimenti del piede, delle diverse forme, patologie e conseguenze su tutta l’articolazione.
4) Pratica in coppia di tutti gli esercizi.

09:00 - 10:00 anatomia anca- ginocchio - caviglia e biomeccanica
10:00 - 11:00 anatomia palpatoria e tecniche di iberazione dell'anca, del ginocchio
11:00 - 12:00 anatomia palpatoria e tecniche di iberazione della caviglia - pratica
12:00 - 13:00 anatomia e biomeccanica dello psoas test funzionali. Psoas ed organi genitali
14:00 - 15:00 anatomia palpatoria dello psoas. Esecuzione pratica dei test e stretching
15:00 - 16:00 anatomia glutei. Piriforme e sciatico: elementi da conoscere bene. Anatomia palpatoria e pratica
16:00 - 17:00 articolazione sacro iliaca. Falsa gamba corta. Disfunzioni sacro-iliache.
17:00 - 18:00 anatomia palpatoria, pratica e questionario
facoltativo MCM per arto inferiore, gluteo, adduttori, abduttori, piede. Manualità + ENF caso clinico

1) Spiegazione del bacino e pavimento pelvico e le principali patologie.
2) Spiegazione degli esercizi per il rinforzo del pavimento pelvico.
3)Ripasso generale di tutti gli esercizi sia di valutazione che di rinforzo di tutte le zone trattate

09:00 - 10:00 il cranio. A cosa serve Suture, ossa, RCP tecniche decongestionanti, rapporto cranio-sacro, catene muscolari
10:00 - 11:00 emicranie e cefalee .Tecniche base e decongestionanti cranio-sacro. Pratica
11:00 - 12:00 ATM, classi dentali. Anatomia e biomeccanica della colonna toracica
12:00 - 13:00 patologie vertebrali principali, tecniche fasciali e di scarico tensioni. Pratica
14:00 - 15:00 anatomia e biomeccanica della colonna lombare
15:00 - 16:00 lombalgia. Tecniche per le principali patologie croniche ed acute lombari
16:00 - 17:00 anatomia e biomeccanica del piede. Forme del piede
17:00 - 18:00 podoposturologia. plantare flebodinamico e trattamenti del piede. Pratica. Questionario. Consegna attestati
facoltativo MCM.per colonna e piede. Manualità + ENF caso clinico
Informazioni

Orario giornaliero: Dalle 9.00 alle 18.00
Date:
28/29 novembre 2021
12/23 dicembre 2021
Durata: 4 incontri

ISCRIVITI AL CORSO